Vai al contenuto
Home » News » Sconto in Fattura con Ecobonus: un Esempio reale

Sconto in Fattura con Ecobonus: un Esempio reale

Sconto in fattura con Ecobonus: un esempio reale

In questo articolo vediamo velocemente un esempio reale di calcolo dello Sconto in Fattura con Ecobonus al 65%.

Facciamo prima un’introduzione al significato di Sconto in Fattura.

Cosa significa nel concreto sconto in fattura?

Ipotizziamo di rinnovare l’impianto di riscaldamento con una spesa da affrontare di 10.000 €, puoi chiedere all’azienda che ti farà i lavori lo “sconto in fattura” cedendo la quota del 65% che tu andresti a recuperare in 10 anni e ottenendo in cambio uno sconto immediato.

In pratica l’impresa, diventando creditore d’imposta, è come se avesse pagato anticipatamente le tasse allo Stato. Lo Stato stornerà dalle imposte future quanto anticipato dall’impresa. A sua volta, l’impresa ha la facoltà di cedere il credito ad altri soggetti, compresi i propri fornitori, gli Istituti di credito (banche ecc.) o altri Intermediari finanziari.

Esempio reale di Sconto in Fattura con Ecobonus.

Passiamo subito ad un esempio pratico e reale per chiarire questo punto fondamentale. Ipotizziamo nuovamente che il lavoro che vuoi fare ha un prezzo di 10.000 € IVA compresa.

Prima di accettare il preventivo dovrai chiedere all’azienda se accetta la cessione del credito (potrebbe anche rispondere di no e non è obbligata ad accettare la tua richiesta), in caso di risposta affermativa ti verrà fatto il calcolo di quanto dovrai realmente pagare e dovrebbe presentarsi come nella tabella che segue.

Ovviamente non puoi pretendere di ottenere uno sconto reale del 65% perchè il credito che tu hai ceduto all’azienda verrà a lei recuperato in 10 anni, è quindi normale che ci sia una % di trattenuta per coprire questo lungo tempo di rientro.

Inoltre avrai delle spese fisse per gestire tutta la parte burocratica. Nell’esempio che puoi vedere in tabella trovi tutti i costi aggiuntivi e andando direttamente alla voce che più ti interessa “totale da pagare” scoprirai comunque che il vataggio per te rimane notevole.

Quanto risparmio realmente?

Cedendo il tuo credito del 65% potrai ottenere comunque uno sconto immediato che supera il 58%!

Logo Rete PREGI

Ti stai chiedendo se potrai beneficiare delle detrazione fiscale al 65% o 50%?
La nostra rete di installatori certificati opera in Friuli Venezia Giulia e Veneto ed è pronta a darti una mano.
Scrivi o chiama per richiedere un preventivo per il tuo impanto!
Clicca qui sotto per aprire subito una conversazione!